In questo spazio sto raccogliendo le impressioni, le emozioni e le testimonianze dei lettori de “La Felicità sul Comodino”.

Perchè le pagine di questo libro siano solo il primo atto di un dialogo che possa arricchire di volta in volta chi legge e chi scrive.


«La Felicità sul Comodino regala felicità anche solo a tenerlo tra le mani.»
Michela Andreozzi – Attrice

 

«È un libro bellissimo… Ti senti coinvolto in prima persona… Ti aiuta e ti dà la carica per affrontare la Vita! Lo consiglierò sicuramente. Ringrazio di cuore l’autore per aver scritto il libro».

Tiziana Bonza

 

«Piccolo gioiello. Libro scritto in maniera delicata e semplice ma profondissimo nelle riflessioni che propone. Apre, e fa incontrare, la mente e il cuore. Consigliato a chi sente come gabbie i modelli culturali dominanti e anela a una dimensione più spirituale e autentica della vita e alla vera libertà che è sempre, prima di tutto, interiore».

Flavio Muzi

 

«Un bel libro che spiega davvero come si può fare per essere più felici… bisogna solo applicare ciò che viene spiegato».

Anna

 

«Un libro Vivo che trasmette serenità, cosa non facile nel mondo di oggi!! puoi iniziare a leggerlo da qualsiasi parte, ed entrare subito in sintonia con l’autore.
un libro semplice e per tutti che non può mancare sul nostro comodino».

Massimiliano Lucignani

 

«Libro particolarmente interessante, pieno di spunti di riflessione, vero aiuto per una vita vissuta in consapevolezza… Consigliato vivamente! da leggere».

Luisa

 

«Un libro assolutamente da consigliare per la fluidità con cui si può leggere e la serenità che infonde nel lettore. Descrive con una semplicità estrema fatti e fenomeni del mondo che ci circonda mettendo sempre in primo piano il raggiungimento della pace interiore per ciascuno di noi».

Rosa 

 

«Bellissimo libro, letto con entusiasmo.»
Maria Leitner – TG2 

«Ero in Italia… e ne ho acquistati due. Oggi il mio “La felicità sul Comodino” me lo leggo in aereo… così sicuramente sarà un viaggio sereno.»
Ornella Barbero

«L’insoddisfazione è uno degli strumenti di auto-sabotaggio più potenti e micidiali di cui ci siamo dotati . Ecco una frase del suo libro che mi ha fatto riflettere. Grazie. »
Luigia Visonà

«Ogni pagina un piccolo sunto per la felicità… Ho letto tutto d’un fiato questo bellissimo libretto. Mi sono ripromesso di rileggerlo con molta calma capitolo per capitolo… Il mio consiglio è leggetelo.»
Gianni

«Lo sto leggendo… Meraviglioso»
Alexandrina Tugurlan

«Ho finito ora di leggere questo libro… Semplicemente meraviglioso! Grazie»
Elisabetta Romani

«Grazie per questo libro! Sabato lo regalerò ad un’amica!»
Claudia Cazzola

«Una guida chiarissima e semplice come solo una persona che vive quel che dice può sintetizzare cosi’ bene. Un grande regalo a tutti noi e a tante persone che soffrono. Grazie!!!»
Aurora Balestrino

«Il modo che hai trovato, così leggero e profondo di dire grandi verità è davvero ammirevole. Leggo molto del pensiero dello Steiner più puro e più etico. Io faccio la dentista e in sala d’aspetto ho libri di poesie, da domani ci sarà anche il tuo. Grazie….»
Veronica Vismara

«Viva la sindrome di Braccobaldo! Sto “assaporando” questo libro, lo leggo poco per giorno. »
Maria Elena Gaspari

«Grande curiosità, aspettative rispettate. »
Thomas Eco

«Mi piace! Grazie Alberto!»
Nicole Olivieri

«Letto. Direi bevuto. Sottolineato. Ora è proprio lì sul comodino per essere riletto e assimilato con calma»
Fiammetta Giovacchini

«Le tante persone alle quali l’ho consigliato e che lo hanno divorato mi hanno mandato messaggi di ringraziamento e a loro volta lo stanno consigliando, fantastico»
Augusto Checchi

«Per quello che ho sentito su Facebook sono certa non mi deluderà. Grazie e in bocca al lupo per le tante ristampe!!»
Fabiola Ciferri 

« Davvero da tenere sul comodino da leggere e rileggere mille e mille volte ancora»
Elisabetta R. 

«Grazie mille e complimenti per il suo libro che mi sta facendo apprezzare anche le più piccole cose, considerandole il vero bene prezioso, in un momento personale in cui già stare a galla è difficile»
Diletta P.

«”Una felicità possibile e duratura, una condizione di maggiore libertà e stabilità emozionale, di pace interiore e di compenetrazione totale con l’universo”.
Una bella frase tratta dal suo libro!»
Teresa Donà

«Grazie ad Alberto Simone, il libro è stupendo»
Mona Kinnunen

«Grazie Alberto per queste perle di saggezza! Leggete “La Felicità sul Comodino”, un libro in cui io mi sono spaventosamente ritrovata e che mi aiuta ad affrontare la vita di tutti i giorni… Certe pagine sembrano scritte apposta per me!»
Lilly Della Balda

«E’ un libro veramente speciale! Grazie Alberto di averlo scritto»
Daniela Minuzzo

«Ho appena finito di leggere il tuo libro, Alberto. Meraviglioso, grazie.»
Miki

«Il suo libro è arrivato quando era giusto arrivasse nella mia vita. È bellissimo scoprire tanto di noi.»
Fabiola C.

«Alberto, il tuo libro è splendido. Lo regalerò ai miei amici. Grazie per questo dono»
Manuela Rossi

«L’ho letto tutto in una notte, e’ un libro bellissimo, un percorso che conduce al cuore, alla vera essenza della Persona. Dopo averlo letto è un libro da tenere sul comodino e aprirlo, a caso, nei momenti bui, quando si fa fatica a trovare la luce. Quando si è nella luce per accederla ancora di più. Quando… E’da leggere, sempre e comunque. Grazie Alberto Simone per questo scrigno di perle, per questo dono prezioso»
Maria Chiaradia

«E’ leggero, semplice, facile ma ricco, nutriente, rilassante e terapeutico. Che si può volere di più? Grazie Alberto»
Natalia Rosignoli

«E’ semplicemente un libro delizioso che puoi gustare e ri-gustare anche a piccole dosi. Io l’ho comprato, l’ho letto e l’ho già ricomprato per donarlo a qualcuno.»
Daniela Minuzzo

«Grazie del tuo libro. Mi sta regalando momenti di rara bellezza. Un dono gentile che mi avvolge con infinita grazia.»
Lorenza Bertini

«Tra le righe e una continua carezza all’ anima, un ritrovarsi e un ritrovare risonanza dentro di te in ciò che leggi. Un risveglio, un invito a stare nelle emozioni… Viatico per l’uscita da ogni possibile baratro. Dove la felicità non viene da fuori ma dal profondo della nostra anima in perenne connessione con la fonte originaria, nutrimento dell’ anima. Consiglio come vero strumento di crescita personale.»
Daniela Bonanzinga

«Io amo tutto ciò che dice…Lei è un grande !!! Sono in cerca della felicità»
Tania Sorgia

«È un libro da leggere, rileggere, sottolineare e tenere sempre a portata di mano». Evaland75